La federazione

La F.I.A.S. (federazione italiana attività subacquee), costituita nel 1970, con il motto: "la federazione dei subacquei, creata dai subacquei per i subacquei", opera a livello nazionale nell'insegnamento e la preparazione all'approccio e nella pratica delle attività subacquee, attraverso una didattica con corsi di formazione (base, ara, ara estensione, allievo istruttore, istruttore e maestro istruttore) e di specializzazione.
La federazione è anche ecologia, archeologia, protezione civile, tecnica e cultura subacquea. si pone come obiettivi la ricerca, la sicurezza, il rispetto e la salvaguardia del mondo marino.
La fias è contraria alla pratica della pesca subacquea e all'uso della stessa quale pratica sportiva, opera per la valorizzazione e la tutela dell'ecosistema marino, accomunando le più brillanti personalità culturali, tecniche e sportive operanti nell'attuale scenario della subacquea italiana.
La presenza capillare in tutto il territorio nazionale delle sue strutture organizzative e l'appassionato contributo dei suoi dirigenti ed istruttori, permettono alla federazione di rispondere positivamente alle esigenze dei suoi soci. tramite il centro tecnico nazionale, le scuole federali, i centri tecnici provinciali, i circoli affiliati e i punti mare, la fias organizza i corsi di formazione e di specializzazione per il conseguimento dei brevetti federali